Convenzione con AMULA – Università di Modena e Reggio Emilia

SMA Modena ha stipulato una convenzione con AMULA (Associazione Mutualistica Universitaria Lavoratori Atipici) per l’erogazione di assistenze sanitarie a favore dei lavoratori atipici dell’Università di Modena e Reggio Emilia, integrative alla tutela assistenziale prevista dalle leggi vigenti per i casi di maternità e malattia nonché per altre spese mediche sostenute nell’anno.

La quota di adesione annuale (1° gennaio – 31 dicembre) è fissata in Euro 50,00.

Per fruire di tali assistenze è necessario iscriversi contestualmente a SMA e ad AMULA compilando i relativi moduli di adesione allegati. 

I moduli compilati vanno inviati via e mail a:

AMULA – Associazione Mutualistica Universitaria Lavoratori Atipici

alla attenzione di: 

Sussidi erogati

  1. Malattia/infortunio con decorso domiciliare: sussidio giornaliero di € 25,00 a partire dal 14° giorno successivo al verificarsi dell’evento ed erogato per 5 giorni lavorativi la settimana e per un massimo di 60 giorni lavorativi per anno solare.

Per richiedere il sussidio va inviato a SMA il certificato rilasciato del medico curante, firmato e timbrato dallo stesso riportante le seguenti indicazioni obbligatorie: data di compilazione, data inizio malattia/infortunio e prognosi.

 

  1. Gravidanza: assegno di gravidanza di € 1.800,00 erogato al quinto mese di gravidanza; nel caso di gravidanza a rischio la socia ha diritto ad ulteriore assegno pari ad € 600,00.

Nel caso di assegni di ricerca post dm 240/2010, l’assegno di gravidanza è pari ad € 1.000,00 al quinto mese di gravidanza e ad ulteriori € 200,00 nel caso di gravidanza a rischio.

Per richiedere il sussidio va inviato a SMA il certificato medico che attesti lo stato di gravidanza e l’inizio del periodo di gravidanza.

 

  1. Maternità: Rimborso spese per acquisto di farmaci e latte non materno per il neonato entro il primo anno di vita per un importo massimo complessivo nell’anno di € 200,00 (euro duecento/00).

Per richiedere il sussidio il socio dovrà fare avere a SMA tutta la documentazione medico sanitaria che attesti la necessità di accedere a tali acquisti e le fatture/scontrini fiscali quietanzati da cui si evinca con specifica distinta di voce il corrispondente bene acquistato ed il relativo costo di acquisto.

Unitamente alla prima richiesta, dovrà essere allegato il certificato di nascita del figlio od altro documento equipollente che attesti la data di nascita.

 

  1. Spese sanitarie, rimborso di spese sanitarie per un importo complessivo nell’anno di € 200,00 per prestazioni eseguibili presso qualsiasi struttura sanitaria a scelta del socio. Rientrano in tale casistica:
  • Prestazioni sanitarie in genere riferite ad ogni specialità o branca medica, ivi compresa l’odontoiatria, anche rese dalla medicina non ufficiale, nonché i piccoli interventi chirurgici ambulatoriali.
  • Esami clinici o diagnostici in genere strumentali e non.
  • Acquisto di lenti da vista, nonché lenti a contatto, esclusivamente per la correzione di disturbi oculistici e non anche estetici.
  • Acquisto di presidi ortopedici.

 

Per la richiesta del sussidio deve essere compilato il modello di richiesta ed inviato a SMA direttamente entro il 31 dicembre di ogni anno unitamente a copia della documentazione quietanzata.

Di seguito la modulistica per l’iscrizione e la documentazione relativa.

I documenti sono in fase di revisione e saranno disponibili quanto prima. 

Whether you are an essay writing service cheap esl teacher or general education teacher, you may be in need of instructional resources to help meet a literacy gap for understanding or applying your content.